Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti. Chiudendo questo banner presti il consenso all’uso di tutti i cookie.

Domenica 24 maggio, dopo un mese di vigilanza sul territorio di Settimo Torinese, avendo come obiettivo principale di scongiurare pericolosi assembramenti in collaborazione con i volontari del Gruppo Comunale di Protezione Civile, al Radio Club Piemonta, all’ A.N.C e all’ A.N.A, i volontari rotariani in motocicletta provenienti, oltre che dal RC Settimo Torinese, anche dal RC Torino Ovest, RC Torino Matteotti e RC Torino Superga, si congedano dai loro amici Volontari e dall'Amministrazione Comunale di questa Città.



La partecipazione di volontari provenienti da altre città e altri Club dimostra che il Rotary quando c’è bisogno di rendersi utile per la società non conosce confini geografici. Siamo felici di aver lavorato per il bene dei cittadini ed abbiamo imparato molto dalle forze di Volontariato scese in campo per contrastare il contagio dal COVID19. Abbiamo trovato persone appassionate e motivate con cui abbiamo condiviso l’entusiasmo e il desiderio di fare del bene per il prossimo.

Scendere in campo con le motociclette ha permesso una maggiore mobilità e una raggio di azione più completo, in modo particolare nei parchi dove potevamo muoverci agilmente senza disturbare troppo le passeggiate dei cittadini che, in modo particolare dalla fase 2, si sono riversate nei parchi per riprendersi un po’ di normalità

 

 

Riunioni

Il martedì alle ore 20.00

Prossime riunioni